Logo H2Out

Nasce H2Out: la Soluzione all’umidità da risalita capillare

L’umidità da risalita è una delle cause di degrado più insidiose in un edificio datato.

Il problema è noto: i muri assorbono acqua dal terreno, questa risale ed evapora. I sali contenuti nell’acqua in fase di evaporazione cristallizzano, aumentando di volume. Ciò provoca nel muro notevoli pressioni interne, con conseguente degrado della parte superficiale del materiale o distacco dell’intonaco.

Sino a pochi anni fa avremmo detto che si trattava di un problema risolvibile solo in parte, ma oggi c’è H2Out ,

 

Già negli ultimi decenni lo studio dei modelli fisici che regolano anche la risalita dell’acqua nei capillari murari ha portato alla nascita dei sistemi elettrofisici. Essi sono in grado di contrastare il fenomeno dell’umidità ascendente provocando un’azione di “disturbo” sulle molecole dell’acqua con un campo elettromagnetico. Ma allora qual è la novità di H2Out ?

H2Out è l’evoluzione nel mondo della deumidificazione muraria elettrofisica.H 2Out ha superato infatti i limiti degli apparecchi mono-frequenza, sfruttando l’emissione contemporanea di impulsi a frequenze differenti. La tecnologia H2Out ottiene così risultati eccellenti su  tutte le strutture murarie, indipendentemente dalla concentrazione dei sali e dalla composizione della muratura stessa.

Qualsiasi sia il materiale di cui è composto il tuo muro, H2Out è la soluzione per la risalita capillare. E con la nanotecnologia di 4Ward360, la tua ristrutturazione sarà per sempre.

 

Con H2Out e la nanotecnologia Heritage Preservation Lab dà futuro alla storia

4ward360 nanotecnologie